Contestazione disciplinare e diritto di difesa del lavoratore.

Una contestazione disciplinare è una lettera di richiamo redatta in forma scritta da parte del datore di lavoro per riprendere un dipendente che, a suo dire, si è comportato in maniera inadeguata, inaproppiata o inadempiente sul luogo di lavoro.

Il più dlle volte si tratta di un ammonimento, più o meno grave, per la mancata osservazione dei regolamenti contrattuali e/o aziendali.

Il lavoratore ha diritto a formulare le proprie difese per iscritto e/o di chiedere un colloquio entro 5 giorni di calendario (di norma) dal ricevimento della lettera di contestazione.

Presso gli Uffici della UILTuCS Emilia Romagna è disponibile un servizio di consulenza per tutte le tematiche inerenti il rapporto di lavoro, chiedendo un appuntamento avrai sempre una tempestiva assistenza, sia difensiva, sia procedurale. Chiamaci!!!

Perché è importante iscriversi ad un sindacato per il lavoro

I Sindacati hanno come obiettivo primario quello di rappresentare e tutelare i diritti di lavoratrici e lavoratori.
Sono la più antica forma di protezione e di lotta a disposizione dei lavoratori per tutelare e vedere riconosciuti i propri diritti.

Iscriversi ad un Sindacato consiste principalmente nell'avere un interlocutore che funga da nostro rappresentante nei confronti dello Stato e dei datori di lavoro e difenda i nostri diritti, con competenza, attraverso negoziazioni e varie forme di attività e di protesta.

Al Sindacato ci si può rivolgere per ottenere spiegazioni ed aiuto durante situazioni complesse, controversie di lavoro, controllo di buste paga, supporto nell'impugnazione del licenziamento e/o altri provvedimenti disciplinari, tutela e assistenza del lavoratore nei confronti di enti previdenziali e assicurativi.

Leggi e/o scarica il documento