La UILTuCS Emilia-Romagna si prefigge di rappresentare le lavoratrici e i lavoratori del terziario. Dare forza al lavoro.

Indirizzo
Via delle Lame, 98 – 40121 – BOLOGNA (BO)

Informazioni per i contatti
Email: [email protected]
PEC: [email protected]
Telefono: 051/550502
Fax: 051/550918

Altre informazioni
E’ aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 (festivi esclusi)

Telefono 051/550502 – Fax 051/550918

Image Alt

UILTuCS ER

  /  Notizie   /  Assemblea sindacale regionale, iscritti e simpatizzanti Pittarosso

Assemblea sindacale regionale, iscritti e simpatizzanti Pittarosso

Siamo a pochi giorni dal termine del lockdown e dalla ripresa della cosiddetta “fase 2” ed i primi problemi di tenuta del tessuto produttivo italiano iniziano a palesarsi in tutta la loro virulenza, crudezza e drammaticità.

Sebbene il legislatore abbia posto il veto ai licenziamenti economici (i licenziamenti per GMO per gli addetti ai lavori) sino alla fine dell’estate, sono sempre più frequenti i casi di lavoratrici e lavoratori, anche denunciati da televisioni, giornali e social, che perdono il posto di lavoro perché il loro datore di lavoro ha deciso di “staccare la spina”.

Fa una certa impressione in queste ore apprendere della decisione di chiudere oltre 1.000 (dicasi mille!) store in tutto il mondo annunciata da un colosso mondiale del retail non food come la catena di abbigliamento ZARA.

Per restare tra i confini nazionali non desta meno stupore la richiesta di Concordato Preventivo presentata in questi giorni dalla catena di negozi di calzature Pittarosso.

Un’azienda del retail nostrano che conta al proprio attivo oltre 240 punti vendita in Italia e all’estero, oltre a qualche migliaio di dipendenti. Un’azienda, tra l’altro, che in Emilia Romagna vanta un numero importante di store (se ne contano almeno 14), nonché un dato molto significativo di lavoratrici e di lavoratori, di delegate e delegati sindacali, iscritti storicamente alla nostra organizzazione sindacale.

È questo il motivo per cui la UILTuCS Emilia Romagna, dopo essere stata sollecita per diversi giorni da più parti (iscritti, delegati, funzionari sindacali, ecc.), ha deciso di rompere gli indugi e di affidarsi alle nuove tecnologie per incontrare (per ora solo online) in assemblea sindacale i suoi iscritti per informarli degli esiti degli incontri che a livello nazionale si sono svolti tra la Direzione Aziendale e le segreterie di FILCAMS, FISASCAT e UILTuCS in ordine al tema degli ammortizzatori sociali e del concordato preventivo.

Sarà un primo test da sperimentare con convinzione non solo per offrire ai lavoratori di Pittarosso un momento di approfondimento, ma anche per testare una modalità nuova di fare sindacato sempre nella convinzione che i lavoratori si tutelano stando nei luoghi di lavoro e tra le persone (per ora solo virtualmente, ma crediamo sia già importante per dare un segnale!).

Anche l’orario scelto non è indifferenze: infatti, aver deciso di iniziare l’assemblea alle 21.30 significa consentire a tutti coloro che sono interessati di terminare il loro turno di servizio, trovare un luogo comodo e connettersi sia per ascoltare cosa il sindacato avrà loro da dire sia per intervenire ponendo i loro legittimi quesiti.

Infine, visto il livello regionale della riunione e considerato il livello importante della nostra presenza organizzata in questa azienda, ci attendiamo un numero elevato di adesione: per questo motivo abbiamo chiesto al nostro segretario nazionale, Gennaro Strazzullo, di partecipare ai nostri lavori così da ricevere informazioni non solo autorevoli ma anche, come si suol dire, di prima mano.

Pertanto, è tutto pronto!! Attendiamo tutti i nostri iscritti e coloro che simpatizzano in qualche modo con le nostre idee.

Scarica, distribuisci e/o condividi la locandina

icona_pdf Locandina Assemblea Pittarosso